Si chiamava Caffè Stefanini la torrefazione artigianale di nonno Bruno e dal 1951 al 1990 ha prodotto con amore ottime miscele e le ha distribuite, sia a livello locale che nazionale, garantendo consegne di caffè fresco appena torrefatto.

Tutta l’esperienza, la conoscenza e la cura nella lavorazione del caffè, maturate in questi 50 anni hanno rappresentato la naturale eredità che il nipote, Riccardo Grillo, ha raccolto e trasfuso nella sua nuova azienda aperta nell’anno 2000.

Riavviare la storia di famiglia è stato il sogno del giovane imprenditore che nel 2003 ha intuito le potenzialità del settore delle cialde e delle capsule per distributori automatici e “macchine familiari” investendo coraggiosamente su questo particolare canale distributivo.

I numeri di crescita dei successivi dieci anni hanno confermato la validità della scelta e incoraggiato nuove espansioni. Gli ultimi cinque anni hanno segnato poi una vera e propria rivoluzione: la creazione del proprio brand Caffè Toscano, lo spostamento nella nuova sede di 3.000 mq., il passaggio dai sistemi chiusi al mercato aperto e a tutti i compatibili.

L’immagine e la sostanza dell’azienda sono cambiate e per rendere quanto più efficace la comunicazione di questa crescita si è deciso di condividerla attraverso i canali social e la realizzazione del nuovo sito istituzionale.

Attenzione al continuo rinnovamento, rispetto maniacale per la qualità del prodotto ed un occhio sempre attento alla percezione del made in italy nel mondo sono stati la chiave del successo di questa azienda che ora è pronta ad un ulteriore salto di qualità nel segno della green ecomomy e del riciclo dei materiali esausti.

Questi sono stati gli steps di una realtà in continua evoluzione, che non smette di investire in strutture, macchinari e capitale umano e dove i fratelli Grillo collaborano a vario titolo nel rispetto di un’unica e fondamentale convinzione:

alla base di tutto….nel nostro cuore c’è il caffè.